COMPETITION BIKE

LA POSTURA

Una buona postura può essere appre– sa con successo solo quando l'intera macchina del corpo è perfettamente sotto controllo.
                         "Joseph H.Pilates"

bike - scultura Pagnano

B I K E

La bicicletta insegna cos'è la fatica, la montagna è solo per pochi.

PILATES PER CICLISTI

Il Pilates per i ciclisti è indicato per ripristinare l’allineamento posturale.

Il ciclismo è un ottimo sport per i benefici che apporta al sistema cardio-vascolare, ma il mezzo impiegato, (come pure la moto) non è un capolavoro di efficiente design per promuovere una corretta postura.

L’assetto biomeccanico della bicicletta, con particolare attenzione al rapporto sella-manubrio, ha un’importanza strategica ma non è solo una questione di misure perché molte patologie nascono dalla mancanza di elasticità su ciò che il ciclismo, nella parte superiore e inferiore del corpo tende ad accorciare. La più comune è la discopatia, condizione di sofferenza da imputare ad uno o più dischi della colonna vertebrale che all’esame diagnostico appaiono leggermente schiacciati; questa patologia diviene frequente con l’avanzare dell’età e può essere il primo step di una degenerazione che porta sino all’ernia. Altre patologie possono essere la dismetria e lombo sciatalgia.

Le mountain bike moderne richiedono una postura più curva, con la testa posta sopra la ruota anteriore. Questo provoca un’eccessiva curvatura della spina lombare, una rotazione in avanti delle anche e del bacino e un accorciamento della parte posteriore del collo per la necessità di guardare avanti. Quanto sopra è accentuato nella pratica del fuoristrada, dove il terreno è sconnesso e in condizioni posturali che non rispettano la fisiologia del corpo, dovute dal sovraccarico dinamico cinetico provocato dalle vibrazioni e dalla ripetitività a volte esasperata del gesto atletico.

Molti ciclisti possono anche manifestare di una riduzione dei muscoli posteriori della coscia. Per prevenire tali patologie, necessitano esercizi che tendono a privilegiare l’allungamento 2012 Giro d'Italia Passo Manghendei muscoli e la flessibilità della colonna vertebrale.

Il Pilates per i ciclisti è indicato per ripristinare l’allineamento posturale, spostare nella posizione corretta la colonna vertebrale, aprire il torace, prevenire mal di schiena e alleviare la tensione provocata dall’essere seduto per lunghi periodi in una posizione meccanicamente malsana.

Questa è la ragione principale per cui molti ciclisti professionisti e dilettanti, ricorrono al Pilates.

Le Società di ciclismo, attente a questo aspetto, con esercizi di Pilates (ginnastica posturale e di respirazione) prevengono agli atleti molti malesseri che potrebbero manifestarsi in seguito.

T O R N A