maschera
Exesercize with ball

METODO

Poco movimento ben programmato ed eseguito con precisione in una sequenza bilanciata, ha lo stesso valore di ore di contorsioni forzate ed eseguite in modo approssimativo.
                         "Joseph H. Pilates"

JOSPEP HUBERTUS PILATES

MUSCOLI STABILIZZATORI DELLA SCHIENA

Sono spesso ignorati dalla maggior parte delle persone: sono le chiavi della nostra stabilità.              

exercize of young teacher

COOPERAZIONE

Ogni singolo muscolo coopera allo sviluppo di tutti gli altri.
                          "Joseph H. Pilates"

particolare esercizi al Reformer

PILATES

Il suo Ideatore è Joseph Hubertus Pilates (1883-1967) di origine tedesca, nel 1926 si trasferi a New York dove aprì il suo primo studio già da subito frequentato da personaggi illustri del mondo della danza e del cinema e che per decenni hanno riconosciuto i benefici del Pilates . Il suo metodo era chiamato "Controloy" ed era stato studiato appositamente per ripristinare la forma fisica, migliorare la respirazione con il controllo, rinvigorire la mente e stimolare lo spirito.

Il metodo Pilates imperniato sulla corretta biomeccanica durante il movimento, sviluppa in profondità i muscoli minori, migliora la flessibilità articolare della colonna vertebrale e uniforma l'equilibrio del corpo.

Innanzitutto è esercizio fisico basato sul movimento; una forma d'arte simile alle arti marziali, alla danza e allo yoga ( come "asana” in una forma dinamica)   che le accomuna per la ricerca della precisione e perfezione dei movimenti e l'integrazione della mente e del corpo.

Il Pilates si concentra sui muscoli stabilizzatori di addome, torace e schiena e spesso ignorati dalla maggior parte delle persone mentre sono i muscoli più importanti del nostro organismo. Sono le chiavi della nostra stabilità che ci garantiscono: l'equilibrio, la corretta postura e la giusta reattività; ci evitano il mal di schiena e ci permettono di avere prestazioni migliori in qualsiasi sport oltre che nella vita quotidiana. In breve tempo vi permetterà di acquisire risultati sorprendenti.

Gli atleti lo utilizzano per la forza, la flessibilità e la prevenzione alle lesioni. Le celebrità e le top-model lo usano per mantenere il fisico bello e armonioso. Chi svolge una vita sedentaria lo usa per contrastare gli stress fisici e psicologici a cui il corpo è quotidianamente sottoposto.

A COSA SERVE IL PILATES?

Serve a prendere coscienza del proprio corpo e della propria mente facendoli interagire tra loro in un connubio di sensazioni utili per:

1) Acquisire una corretta postura
2) Prevenire e curare lesioni causate da errate posture o da traumi
3) Migliorare l'equilibrio
4) Muoversi coscientemente
5) Familiarizzare con le fasce muscolari profonde
6) Mantenere un equilibrio tra forza e flessibilità, arrivando così ad un'esecuzione più efficiente dei movimenti
7) Aumentare la forza e la resistenza muscolare, il controllo respiratorio, la coordinazione ed il ritmo

A CHI SI RIVOLGE?

Gli allenamenti di Pilates vengono seguiti da un personal-trainer individualmente o in piccoli gruppi. Il Pilates è anche un ottimo metodo per scaricare stress e tensione dovuti a ritmi di lavoro pressanti.  Si rivolge:

A PROFFESIONISTI O MANEGER che vogliono ottimizzare i tempi da dedicare all'attività fisica, grazie alla possibilità di fissare appuntamenti in base alle loro esigenze

A CHI E STANCO DEI RITMI INFERNALI e la musica ad alto volume delle palestre

AD ATLETI che vogliono integrare la loro preparazione sportiva o devono recuperare dopo eventi traumatici

A DONNE IN O DOPO GRAVIDANZA che necessitano di un rapido recupero del tono muscolare e della flessibilità articolare

A PERSONE DELLA TERZA ETA' che vogliono ritrovare l'elasticità del corpo e la giovinezza della mente

A BALLERINI che desiderano acquisire maggior flessibilità e coordinazione, grazie a protocolli specifici per la danza

AD ADOLESCENTI che, grazie ad un programma variato e divertente, prevengono vizi dovuti a posture scorrette.